19.5.06

due parole di prova

Parte da qui la mia esperienza con un blog, una scelta che non manca di un certo narcisismo.
Un contenitore, più che altro una discarica, dove far finire poesie, racconti, recensioni, pensieri...
Perché partire così male?
Perché un'introduzione così noiosa?
Perché alle due di notte, o giù di lì, questo è il meglio che mi è venuto fuori... però temo di saper fare di peggio...

Nell'azzurro mare della parola, così inflazionato e noioso, ho un faro che mi guida e mi indica la rotta...
"bacia la mano del padrone... buttana industriale

buona notte

3 commenti:

dario ha detto...

du cazzate

Anonimo ha detto...

ooooooooooooohhhhhhhhhhhhhhhhh!!!!!!!!! che emozione!!!!! un baciotto mariotto e (censura)

Anonimo ha detto...

Ottimo, e benvenuto nel mondo dei bloggers...Harry Burns