24.4.07

vesuvio mi donava una costola

vesuvio mi donava una costola
un prezzo di modico conguaglio
come un semaforo un taglio un abat-jour arancione
come un lampione dipinto di blu
ferisce il vento la musica in disaccordo
magnificat in chiesa ha dato stragi di toni
l’hanno raccontato in televisione
ora tutti sanno che pulirsi i denti fa male
- sospetto brindisi di dentisti in un bar del centro -
hanno regalato mongolfiere per darci
il senso ebbro del volo
e poi con un fucile la goduria autentica della caducità
tutti cervi in cerca di rami
tutti tempi in assenza di freni
ora cambiano il vestito
e in smoking passeggiano con gli zoccoli da infermiere

1 commento:

Lizzy ha detto...

Ciao Dario!
Grazie per la visita ed i tuoi 5 libri!
Nick Hornby lo amo da impazzire...ma non è entrato tra i miei 5 solo perchè ho stabilito una cronologia...la mia vita è iniziata a cambiare da certi libri in poi ed i primi sono stati proprio quelli che ho citato. Nick l'ho scoperto solo dopo...come altri.Tipo Tolkien